Ho deciso di aprire questo blog per comunicare alle imprese italiane il progetto innovativo di export selling al quale mi sono dedicata negli ultimi anni.

Questo blog vuole essere una guida ed un supporto per chi si vuole affacciare con metodo ai nuovi mercati e carpire in tempo utile quali sono quelli emergenti.

Molto spesso mi sono imbattuta in fragili e non corrette notizie di come si dovrebbe commercializzare all’estero ed a chi affidarsi per non sprecare tempo e denaro.

Nei miei articoli che ogni volta affronteranno argomenti differenti, ma collegati tra di loro, cercherò di fare maggiore luce su ciò che è opportuno fare, in termini di strategie e buone prassi, per entrare in paesi con differenti mentalità e differenti modi di pensare.

Ti aiuterò a districarti in un territorio farraginoso in mano a tanti che tanto raccontano ma che poco concretizzano.

Attraverso le esperienze che ti racconterò e quello che come imprenditrice vivo ogni giorno vi darò la possibilità di superare tante barriere che spesso sono solo mentali in un mondo che avanza veloce con una tecnologia all’avanguardia.

Mi occuperò anche di digital e di innovation perché questo sarà il futuro dei prossimi anni e noi con lungimiranza dobbiamo adattare le nostre realtà imprenditoriali a stare al passo, affiancando il processo di evoluzione.

Siamo un paese ricco di eccellenze ma che è restato indietro rispetto al resto d’Europa in tanti settori. Siamo pieni di idee che potrebbero fare la differenza ma non sappiamo fare rete, poca condivisione e molto ego.

Questo blog vuole anche essere il pioniere di una nuova generazione di manager che presto invaderà il mondo con approcci completamente diversi da quelli ai quali ci siamo uniformati.

Essere diversi, essere creativi, essere unici questo ha fatto e farà sempre la differenza.

Differenziarsi con le idee non con i modi, mettersi in gioco affrontare nuove sfide questo significa crescere e diversificarsi, lavorare seguendo degli obiettivi e non disperdersi seguendo quello che fanno tutti, perché a volte le strade meno battute sono quelle giuste da seguire sono quelle che ci aiutano a creare nuovi progetti e nuove sinergie.

Ti parlerò anche di una metodologia per esportare e di come il manager del futuro si approccia ai nuovi mercati facendo leva sul suo potenziale e sulle sue capacità di leadership con una connotazione diversa mirata alla cooperazione ed alla crescita del Team. Un nuovo leader meno materiale e più spirituale, che vive sapendo attingere al suo potenziale con saggezza.

“We succeed at our very best only when we help others succeed.”
(Jim Collins)

La mia metodologia di export selling nasce proprio dal desiderio di aiutare le imprese italiane ad avere successo all’estero.

Seguimi e scoprirai come funziona.

Scrivi un commento:

*

Your email address will not be published.

© 2017 Sara Martucciello - tutti i diritti riservati - Realizzato da Standout Agency

logo-footer